LOADING

Type to search

News Tecnologia

Aggiornate i computer con Windows 10, 900 milioni di pc a rischio

Avatar
Share
windows 10, il cronista, ilcronista

La National Security Agency (NSA) ha scoperto una vulnerabilità che interessa Windows 10 ma anche Windows Server 2016 e Windows Server 2019, e ha avvertito in modo tempestivo Microsoft la quale, in tempi altrettanto stretti, ha messo a disposizione gli aggiornamenti utili a ridurre i rischi.

Sarebbero fino a 900milioni i pc a rischio. La vulnerabilità, denominata CVE-2020-0601 permette di aggirare le autenticazioni digitali dei software dando – almeno potenzialmente – agli hacker la possibilità di spacciare porzioni di codice infetto per software riconosciuti e legittimi. Niente panico, ma dal momento che i media – soprattutto quelli americani specialistici – hanno dato ampio spazio a questa notizia, anche gli hacker sono avvertiti.

Per aggiornare il computer è sufficiente cliccare su Avvio / Impostazioni / Aggiornamento e sicurezza per poi cliccare su “Verifica disponibilità aggiornamenti” qualora il vostro pc non vi proponesse già degli aggiornamenti disponibili da prelevare.

Microsoft e la NSA confermano che, fino ad oggi almeno, nessun hacker ha sfruttato questa debolezza del sistema operativo.

Va ricordato anche che gli aggiornamenti di Windows 7 sono stati sospesi da Microsoft a partire dal 14 gennaio appena trascorso e che, per chi ancora ne fa uso, è arrivato il momento di migrare verso un altro sistema operativo.

Tags: